Cerca

Chiudi

SWMain: inserimento scadenze manuali o con tabella scadenze

In Scheda Clinica | Aggiornato il 10/05/2023

In questo tutorial vedremo come inserire una scadenza manualmente oppure usando la tabella delle scadenze nella scheda clinica di SWMain.

Inserimento scadenze manuali

All’interno dell’estratto conto di un paziente si possono creare delle scadenze, così da tenere conto dei prossimi pagamenti che dovremo ricevere.

SWMain: Possiamo creare la singola scadenza premendo il pulsante “Nuovo incasso/fatture/scadenze” nell’estratto conto del paziente.

Possiamo creare la singola scadenza premendo il pulsante “Nuovo incasso/Fatture/Scadenze” nell’estratto conto del paziente.

SWMain: Modifichiamo tramite il menù a tendina la voce “Tipo”, scegliendo “Scadenza”.

Modifichiamo tramite il menù a tendina la voce “Tipo”, scegliendo “Scadenza”.

Ora non ci rimane che scegliere la data e l’importo di questa scadenza futura e quindi salvare con il bottone “Salva”.

Ora non ci rimane che scegliere la data e l’importo di questa scadenza futura e quindi salvare con il bottone “Salva”.

Quando il paziente verrà per pagarci, potremo fare doppio click sulla riga della scadenza e trasformarla in fattura.

Quando il paziente verrà per pagarci, potremo fare doppio click sulla riga della scadenza e trasformarla in fattura.

Modificheremo tramite il menù a tendina la voce “Tipo”, scegliendo “Saldo” o “Acconto” a seconda del tipo di fattura che faremo.

Modificheremo tramite il menù a tendina la voce “Tipo”, scegliendo “Saldo” o “Acconto” a seconda del tipo di fattura che faremo.

Scegliamo quindi il metodo di pagamento tramite il riquadro “Pagamento”.

Scegliamo quindi il metodo di pagamento tramite il riquadro “Pagamento”.

Successivamente, inseriamo il numero della fattura, premendo “Num.Documento”.

Successivamente, inseriamo il numero della fattura, premendo “Num.Documento”.

Non ci resta che stampare il nuovo documento con il bottone “Stampa Documento”.

Non ci resta che stampare il nuovo documento con il bottone “Stampa Documento”.

Come potete vedere, si aprirà la pagina anteprima della stampa documento, dove potrete stampare, firmare, ecc…

Come potete vedere, si aprirà la pagina anteprima della stampa documento, dove potrete stampare, firmare, ecc…

Inserimento con tabella scadenze

Oltre ad inserire le scadenze una per una, il programma ci offre la possibilità di creare una tabella di scadenze.

Sempre all’interno dell’estratto conto, premiamo il pulsante “Scadenze”.

Sempre all’interno dell’estratto conto, premiamo il pulsante “Scadenze”.

Nella finestra che si apre, compilate i dati: quali l’importo dell’eventuale anticipo, l’importo da rateizzare, il numero di rate in cui suddividere l’importo, la loro frequenza e il loro valore. 

Nella tabella a destra vi verrà mostrata un’anteprima delle scadenze che potrete ulteriormente modificare.

Nella finestra che si apre, compilate i dati: quali l’importo dell’eventuale anticipo, l’importo da rateizzare, il numero di rate in cui suddividere l’importo, la loro frequenza e il loro valore. 

Nella tabella a destra vi verrà mostrata un’anteprima delle scadenze che potrete ulteriormente modificare.

Quando tutto è impostato come desiderate, cliccate il pulsante “Memorizza”.

Quando tutto è impostato come desiderate, cliccate il pulsante “Memorizza”.

Avrete a questo punto il vostre elenco di rate, che potrete trasformare in fatture come spiegato precedentemente.

Avrete a questo punto il vostre elenco di rate, che potrete trasformare in fatture come spiegato precedentemente.